il network

Giovedì 22 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione


UNIVERSITA'. LA RIPARTENZA

Prime lauree a Ingegneria musicale

Si spazia dallo studio per la forma perfetta del violino alla Cellular Music: domani la discussione delle tesi

Prime lauree a Ingegneria musicale

Gianni Ferretti e Augusto Sarti

CREMONA (30 settembre 2020) - Non semplici ingegneri del suono, ma scienziati che vanno alla ricerca del violino perfetto che superi i capolavori indiscussi dei grandi liutai cremonesi, ma anche di una musica da cellulare elaborata con l’utilizzo di algoritmi di intelligenza artificiale. La sfida è lanciata: musica e suono sono quanto mai campi da indagare e da sperimentare e questo accade alla magistrale in «Music and Acoustic Engineering» del Politecnico di Milano che domani alle 14, presso la sede di via Sesto conferirà la laurea ai primi tre ingegneri. Cerimonia di laurea che si terrà in presenza con tutti i crismi dell’ufficialità che si deve ad un unicum formativo nel suo genere. Presidente della Commissione di Laurea è il professore Augusto Sarti, della commissione fanno parte: Fabio Antonacci, Giuseppe Bertuccio. Commissari aggiunti sono Ilario Mazzieri e Paolo Bestagini. Sono commissari invitati Antonio Capone, preside della Scuola di Ingegneria dell’Informazione, Lamberto Duò, delegato del Rettore alla Didattica e Orientamento e Gianni Ferretti, prorettore del Polo di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Settembre 2020