il network

Venerdì 25 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Custodia del Creato, il 26 settembre evento alle Colonie Padane

Promosso dalla diocesi: alle 18 l’incontro con don Bruno Bignami, ritrovo alle 15.30 con la possibilità di una 'camminata forestale' o la raccolta dei rifiuti; a conclusione dell'evento è possibile cenare su prenotazione

Colonie padane

CREMONA (14 settembre 2020) - «Occorrono nuovi stili di vita alla luce della Laudato si’», hanno scritto così i vescovi italiani in occasione della 15esima Giornata nazionale per la custodia del creato, che si è celebrata lo scorso primo settembre ma con l’invito, rivolto in particolare a parrocchie e associazioni ecclesiali, ad attivare iniziative e azioni indirizzate al rispetto e alla cura dell’ambiente, facendo di tutto il mese di settembre un’occasione di sensibilizzazione e approfondimento. In questo senso sabato 26 settembre a Cremona, presso le Colonie Padane, si svolgerà un momento pubblico per vivere insieme la natura e riflettere sui temi della custodia del creato proprio a partire dall’enciclica Laudato si‘. 

Il ritrovo per tutti è fissato alle 15.30 presso le Colonie Padane di Cremona, che i partecipanti sono invitati a raggiungere in modo ecosostenibile a piedi o in bicicletta.

Dopo un breve momento introduttivo e di preghiera, alle 16.30 saranno proposte due attività. Vi sarà la possibilità di una “camminata forestale”, una passeggiata nella zona della boscaglia di Po accompagnati dalle Guardie ecologiche volontarie e con la partecipazione della naturalista Maria Cristina Bertonazzi e del paleontologo Simone Ravara che aiuteranno a scoprire la biodiversità dell’ambiente golenale. Oppure si potrà dare il proprio contributo per la raccolta dei rifiuti nella zona, insieme ai volontari di Legambiente.

Alle 18 i temi della custodia del creato e le riflessioni offerte da Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’ sulla cura della casa comune, a cinque anni dalla sua pubblicazione (24 maggio 2015), saranno approfonditi con l’intervista a don Bruno Bignami, sacerdote cremonese che ricopre l’incarico di direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della CEI. 

Il pomeriggio si concluderà con la possibilità di condividere insieme anche il momento della cena, preparata da BonBistrot di Cremona (costo 10 euro gli adulti, 5 i bambini). Per la partecipazione al momento conviviale è necessaria l’iscrizione entro giovedì 17 settembre contattando il 347-4810421.

L’evento, che ha ottenuto il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, è promosso dalla Commissione Laudato si’ della Zona pastorale 3.

14 Settembre 2020