il network

Venerdì 25 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA. COMMERCIO SOTTO ASSEDIO

«Il mio negozio senza pace, accerchiato dai cantieri»

La rabbia del titolare di Immagine Moda, in via Brescia. Protesta anche per la carenza di informazioni sugli interventi

Lavori infiniti: «Il mio negozio? Circondato dalle trincee»

CREMONA (12 settembre 2020) - Un incrocio sfortunato, una zona interessata da tanti, troppi lavori negli ultimi decenni e tra le conseguenze, l’esasperazione di chi, da quasi trent’anni, cerca di portare avanti un’attività commerciale importante, oltre che a tenere alto il decoro di un quartiere. Aldo Nassano, titolare del negozio Immagine Moda di via Brescia, all’angolo con via Esilde Soldi, è stanco e provato da mesi, anni di disagi e intoppi. «Hanno aperto un cantiere per la milionesima volta attorno al mio negozio. Credo che l’ultima rottura della strada sia dovuta ad un ampliamento della fibra ottica, ma non saprei proprio dirglielo perché se ne guardano bene anche solo dall’informarci ed è questa la cosa che mi infastidisce. Io non sono contro i lavori in generale, ci mancherebbe, si fa quel che si deve fare, ma mi sembra giusto informare i residenti e soprattutto chi ha attività commerciali in modo che si possa organizzare qualche contromisura per tempo. Noi subiamo da anni disagi continui, a parte che alcuni lavori sono stati fatti davvero male».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Settembre 2020

Commenti all'articolo

  • marco

    2020/09/12 - 09:25

    Loro tutelano solo i centri commerciali .....

    Rispondi

  • Giorgio

    2020/09/12 - 07:49

    Ha perfettamente ragione. Cittadini non informati, nemmeno con un cartello. Lavori fatti male, lavori non coordinati. Si arriva si scava e si va. Lavori certamente utili ma che andrebbero coordinati soprattutto se eseguiti nello stesso posto. Giorgio Denti

    Rispondi