Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LE INVASIONI BOTANICHE

Il centro bouquet: Cremona rinasce piena di meraviglia

La manifestazione come simbolo di bellezza e speranza. Il sindaco Galimberti: «La città davvero valorizzata»

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

08 Settembre 2020 - 07:44

Il centro bouquet: Cremona rinasce piena di meraviglia

CREMONA (8 settembre 2020) - Nell’aria galleggia ancora il profumo dell’immenso bouquet de Le Invasioni Botaniche: la grande manifestazione dedicata alla natura e ai prodotti della terra – organizzata dal quotidiano La Provincia insieme a SGP Events, Le Botteghe del Centro e Confcommercio, con la preziosa collaborazione del Comune – ha impollinato Cremona di bellezza e di speranza. Il set che ha trasformato il centro storico in una sorta di Eden urbano ha offerto la rappresentazione plastica della voglia di rinascita che oggi innerva la città dopo i mesi neri in cui l’emergenza epidemica ha seminato angoscia e dolore. Lo attestano anche le parole del sindaco, Gianluca Galimberti: «Le Invasioni Botaniche sono una manifestazione meravigliosa. Quello che è accaduto nel weekend, con numerose iniziative in tutta la città, è il simbolo della Cremona che rinasce e che ha un estremo bisogno di rilanciarsi. Per questo ringrazio tutte le realtà che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento, per primo il quotidiano La Provincia. Durante la mia visita tra le postazioni botaniche ho acquistato un vaso di roselline per mia moglie e il fioraio mi ha specificato come e quanto innaffiare i fiori. E allora ho pensato che la nostra città è proprio come quel vaso: non soltanto incantevole di per sé, ma bisognosa di una cura costante. Le Invasioni Botaniche hanno spiegato anche quanto è importante raccontare l’impegno profuso per il decoro e la bellezza del centro storico e di tutti gli altri quartieri. Perché Cremona vuole più che mai riprendere con entusiasmo e intelligenza, senza mai trascurare la sicurezza, quel percorso che è stato bruscamente interrotto dall’emergenza sanitaria. Altrettanto importante è continuare a sviluppare la campagna che promuove lo scambio turistico fra le città lombarde: ne ho parlato anche con una coppia in arrivo dalla provincia di Bergamo, incontrata proprio durante il tour della mostra mercato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400