Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SORESINA

Inchiodati dalle telecamere, sanzionati gli incivili

Abbandono di rifiuti e schiamazzi notturni: già tre i soggetti identificati e multati

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

13 Agosto 2020 - 07:53

Inchiodati dalle telecamere, sanzionati gli incivili

SORESINA (13 agosto 2020) - Inchiodati dalle telecamere, convocati in Comune e sanzionati per la loro inciviltà. Dietro al teatro Sociale e nell’area della stazione, la videosorveglianza sta producendo gli effetti sperati. Già tre le persone identificate e multate, più altre quattro riprese e ancora oggetto di accertamenti. Il giro di vite nasce dalla precisa volontà di non tollerare più i comportamenti irrispettosi, sia che si tratti di abbandono di rifiuti, sia di schiamazzi notturni.

I primi a cadere nella rete dei controlli sono stati due ragazzini, sorpresi nello slargo di via Aldo Moro, sul retro del Sociale, a bivaccare in orario serale e a lasciare per strada i resti del loro spuntino: contenitori in plastica, bottiglie, lattine e cartacce.

Situazione più o meno analoga quella che gli occhi elettronici puntati sulla città hanno registrato nel piazzale della stazione. Dopo aver scaricato oggetti in plastica, un automobilista è stato incastrato dal numero di targa del proprio veicolo: si tratta di un cittadino residente fuori Soresina. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400