Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA STORIA

Vive in strada, un’auto come rifugio

Senza casa da settimane, il 54enne sopravvive grazie alla solidarietà di residenti e commercianti del quartiere Po. «Desidero solo un tetto». Servizi sociali in campo

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

08 Agosto 2020 - 07:29

Vive in strada, un’auto come rifugio

CREMONA (8 agosto 2020) - Da settimane dorme per strada, a volte trova rifugio in una vecchia automobile; in precedenza trascorreva le notti nel vano di carico del furgone di un conoscente. Alfredo (nome di fantasia) sopravvive grazie alla solidarietà dei residenti e dei commercianti del quartiere Po, lo stesso dove aveva abitato per tre anni – fino al 2016 – prima di essere sfrattato: «Non avevo i soldi per l’affitto», dice con un sorriso amaro che stona con gli occhi grandi e chiari. Alfredo ha 54 anni: la barba bianca, la pelle cotta dal sole e il corpo smagrito raccontano di una vita difficile. «Desidero solo un tetto». Servizi sociali in campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400