il network

Venerdì 02 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


SCUOLA

Scientifico, obiettivo medicina: sarà il liceo dei camici bianchi

Dal prossimo anno all’Aselli di Cremona e al Galilei di Crema potenziamento di biologia con curvatura biomedica per il triennio

Scientifico, obiettivo medicina: sarà il liceo dei camici bianchi

CREMONA (6 agosto 2020) - Saranno solo 23 i licei in Italia che potranno avviare il potenziamento di Biologia con curvatura biomedica, frutto dell’accordo tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca e la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Fra queste ci sono il liceo scientifico Aselli e il suo omologo Galilei a Crema. «L’Aselli sarà inserito nella piattaforma nazionale che permetterà di avviare il potenziamento — spiega la preside Laura Parazzi —. Si tratta di una notizia che ci permette di andare oltre l’emergenza Covid, di pensare ad arricchire la nostra offerta formativa e coniugare formazione e professionalità. È un bel segnale che ci spinge a progettare una scuola che guardi al futuro e non solo a giocare in difesa, come tutti stiamo un po’ facendo per l’emergenza sanitaria. Il potenziamento sarà aperto a tutte le classi, agli studenti che ne faranno richiesta e interesserà il triennio». C’è poi uno sviluppo che rende particolarmente interessante il potenziamento di Biologia con curvatura biomedica: in prospettiva la sperimentazione, se dovesse diventare curricolare, dovrebbe prevedere l’accesso di una parte degli studenti alle facoltà di medicina senza test di selezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Agosto 2020