il network

Martedì 04 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA. FIOCCO AZZURRO SPECIALE

Evento eccezionale: Stefano è proprio nato con la camicia

Il bimbo è venuto al mondo nel reparto di Ostetricia dell’Ospedale Maggiore, avvolto ancora dal sacco amniotico integro. Capita una volta ogni 80 mila parti

Evento eccezionale: Stefano è proprio nato con la camicia

CREMONA (27 luglio 2020) - Capita una volta ogni 80 mila parti. E questa “volta” è accaduto a Cremona. Nel reparto di Ostetricia dell’Ospedale Maggiore, che in questo strano anno ha abituato a fatti eccezionali, è nato Stefano, «bambino con la camicia». Un evento raro che indica i neonati venuti al mondo avvolti ancora dal sacco amniotico integro. E per questo considerato segno di fortuna. Il primo a rendersi conto dell’eccezionalità dell’evento, oltre naturalmente all’equipe medica e delle ostetriche del Maggiore, è stato il nonno Vincenzo Caporali, per 30 anni ginecologo. «Quando mia figlia Clarita mi ha detto cosa era accaduto, sono rimasto stupefatto – racconta, ancora emozionato –. Mai nella mia vita professionale mi è capitato. Si tratta di un fatto davvero poco frequente che per Cremona, fatti due calcoli, significa una possibilità ogni 60 anni». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Luglio 2020