il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


SORESINA

Vandali e rabbia. Vairani: "Non fate le ronde"

Dopo i recenti episodi con danni alle auto la gente è furiosa e si scatena sui social. Il sindaco prova a calmare gli animi: "Controlli serrati di carabinieri e polizia locale"

Sindaco e giunta fuori di notte contro i vandali

SORESINA (21 luglio 2020) - «Fare i leoni da tastiera non serve a niente: bisogna denunciare e, se si hanno informazioni utili, condividerle con le forze dell’ordine». Nelle ultime due notti, le auto lasciate in sosta dai soresinesi non hanno subito danni ma la tensione in città rimane alta, e il sindaco Diego Vairani lancia un appello ai cittadini invitandoli a non organizzare ronde fai da te, ricordando che i controlli nel centro abitato, anche di sera, vengono svolti. Dai carabinieri come pure dalla polizia locale. «Militari e vigili si stanno impegnando a fondo e li ringrazio – continua Vairani – sono state visionate ore e ore di filmati registrati dalle telecamere, ma sin qui non sono emersi indizi certi che riconducano al fenomeno che va in giro a rompere i finestrini delle vetture. Continueremo a cercarlo, ma nel frattempo chi ha subito dei danni non deve limitarsi a sfogare la propria rabbia sui social: sporga denuncia. Diversamente le forze dell’ordine non possono procedere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Luglio 2020