il network

Martedì 04 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


SONCINO

L’estate nera degli abbandoni: due in poche ore, nuovo triste record

Meticci salvati dai volontari, il borgo si conferma tra le città più colpite dal fenomeno

L’estate nera degli abbandoni: due in poche ore, nuovo triste record

SONCINO (13 luglio 2020) - Due cuccioli salvati dai volontari a distanza di poche ore l’uno dall’altro nella periferia soncinese, senza chip e impauriti. Non ci sono ancora conferme ma, mentre vengono accuditi nel canile di Vaiano, torna a coprire il borgo la nube nera degli abbandoni. La cittadina sull’Oglio, negli ultimi due anni, si è sempre aggiudicata il triste primato di paese più funestato dal fenomeno. Più di 20 gli abbandoni nel 2018, 25 nel 2019, quest’anno probabilmente si andrà peggiorando. Il caso più eclatante risale ad aprile quando una giovane soncinese trovò per pura coincidenza sei piccoli appena nati chiusi in uno scatolone gettato nei campi. Li salvò con l’aiuto di carabinieri e veterinari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Luglio 2020