il network

Lunedì 13 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Il provveditore Molinari incontra i detenuti della casa circondariale di Cremona

Durante i mesi del lockdown aveva tenuto alcune lezioni in via telematica: promessa di rivedersi, a partire da settembre, per un nuovo ciclo sulla letteratura italiana e sulla lingua latina

Il provveditore Molinari incontra i detenuti della casa circondariale di Cremona

CREMONA (30 giugno 2020) - In occasione della commemorazione di San Basilide, santo patrono del Corpo di Polizia penitenziaria, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale della provincia di Cremona, Fabio Molinari, questa mattina si è recato in visita ai detenuti della casa circondariale cittadina. Dopo aver partecipato alla messa in onore del patrono, celebrata dal vescovo, monsignor Antonio Napolioni, nella chiesa di San Sigismondo - alla quale hanno presenziato anche il direttore della casa circondariale di Cremona, Rossella Padula, e il prefetto, Vito Danilo Gagliardi - Molinari ha incontrato un gruppo di detenuti all’interno dell’istituto penitenziario, per i quali, durante i mesi del lockdown, aveva tenuto alcune lezioni in via telematica. L’incontro, che ha rappresentato per i carcerati un momento di dialogo e riflessione sull’emergenza legata al Covid-19 e sull’importanza dell’istruzione, si è concluso con parole di incoraggiamento da parte del dirigente Molinari e con la promessa di rivedersi, a partire da settembre, per un ciclo di lezioni sulla letteratura italiana e sulla lingua latina.

30 Giugno 2020