il network

Lunedì 13 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Troppi morti, finiti i loculi: scatta l’emergenza cimitero

Quasi tutti occupati da vittime del Covid: tra marzo e aprile si sono contati 400 decessi al mese

Troppi morti, finiti i loculi: scatta l’emergenza cimitero

CREMONA (30 giugno 2020) - Il cimitero civico di Cremona è sold out. Non ci sono più loculi. Tutti occupati in gran parte dalle salme di chi è deceduto a causa del Covid. Tra marzo e aprile si sono contati 400 decessi al mese. E altrettante tragedie famigliari. Un’ecatombe, se si pensa che normalmente la media mensile è di 25-30 sepolture.

Dunque, se all’inizio del 2020 il Comune aveva calcolato una disponibilità che avrebbe potuto coprire un anno e mezzo, andando dunque ben oltre il 2021, oggi la proiezione non regge più.

L’amministrazione comunale si è così ritrovata in emergenza, costretta ad accelerare le procedure per le estumulazioni straordinarie, anticipando di fatto il piano regolatore cimiteriale che sarà approvato definitivamente a luglio quando verrà presentato al consiglio comunale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

 

30 Giugno 2020