Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Nominati i nuovi componenti della Commissione per il Paesaggio

Si tratta di Maurizio Mario Ori (presidente, architetto), Isabella Agnese Gusperti (vice presidente, ingegnere), Guido Chiari (architetto), Camilla Ferrari (architetto), Ezio Gozzetti (architetto) e Gabriele Panena (agronomo)

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

10 Giugno 2020 - 11:12

Nominati i nuovi componenti della Commissione per il Paesaggio

CREMONA (10 giugno 2020) – Maurizio Mario Ori (presidente), architetto, Isabella Agnese Gusperti (vice presidente), ingegnere, Guido Chiari, architetto, Camilla Ferrari, architetto, Ezio Gozzetti, architetto, Gabriele Panena, agronomo, sono i nuovi componenti effettivi della Commissione per il Paesaggio, mentre i nuovi componenti supplenti sono Italo Ferrari, agronomo, Silvia Granata, architetto, e Benedetta Brignani, architetto. Li ha nominati la Giunta sulla scorta della relazione, predisposta dall'apposita commissione tecnica incaricata di vagliare le candidature pervenute, ed illustrata dal vice sindaco Andrea Virgilio. La nuova Commissione per il Paesaggio resterà in carica per tutta la durata del mandato dell'Amministrazione Comunale.

La commissione tecnica, nominata dalla Giunta Comunale il 23 gennaio 2020, dopo un esame formale delle 50 candidature pervenute, ne ha ritenuto ammissibili 48, sotto il profilo formale e perché coerenti con quanto richiesto e indicato dal bando che prevedeva, tra l’altro, di incentivare la selezione di almeno due giovani ed attuare la parità di genere all’interno della Commissione. “Un ringraziamento ai nuovi commissari, al loro presidente Maurizio Ori, che hanno dato insieme a tanti altri professionisti la loro disponibilità a collaborare per il bene comune”, dichiara dopo la decisione della Giunta il vice sindaco Andrea Virgilio che aggiunge: “Come Amministrazione siamo consapevoli delle sfide che i territori hanno di fronte, soprattutto in relazione all’esigenza di coniugare flessibilità e qualità progettuale. Desidero inoltre sottolineare l’importanza che sempre di più avranno le infrastrutture verdi anche all’interno della città, il rapporto con il verde, con l’acqua e il tessuto urbano non potrà più limitarsi a un aspetto puramente estetico, ma funzionale alle esigenze sempre più stringenti della sostenibilità ambientale. Questa prospettiva richiederà un confronto con la Commissione per il Paesaggio e anche all’interno del Consiglio Comunale”.

“Desidero inoltre esprimere gratitudine a tutti i membri della Commissione uscente. Un ricordo speciale va innanzitutto al suo presidente, Massimo Terzi, recentemente scomparso, il cui pensiero e lavoro dovranno essere valorizzati come patrimonio prezioso di questa città. Rivolgo un ringraziamento sincero al vice presidente Angelo Landi, ad Andrea Anelli, a Massimiliano Beltrami, a Stefano Corbari e a Giuseppe Tamagnini, che hanno mostrato professionalità, passione e dedizione nel corso del loro mandato, qualità che abbiamo avuto modo di apprezzare anche in queste ultime settimane sicuramente non facili per ognuno di noi”, conclude il vice sindaco Andrea Virgilio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400