il network

Mercoledì 30 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Riapre il mercato rionale di piazza Fiume, ecco le regole

Lo spazio commerciale di nuovo accessibile in via sperimentale dal 26 maggio

Riapre il mercato rionale di piazza Fiume, ecco le regole

CREMONA (25 maggio 2020) - Riapre domani, in via sperimentale, il mercato rionale di piazza Fiume e vie limitrofe. La riapertura deve sottostare ad alcune regole individuate dall'amministrazione comunale

1 Area individuata: via Piave e via Ronchi come da planimetria allegata alla presente

2 Dislocazione dei posteggi: come da assetto ordinario del mercato rionale del martedì con eventuale limitazione delle dimensioni delle attrezzature di vendita per garantire la distanza laterale tra un posteggio e l'altro di almeno un metro.

3 Capienza massima: considerato che la superficie calpestabile dell'area a disposizione dei clienti è pari a 1.400 m2 si stabilisce la capienza massima della stessa pari a 350 persone contemporaneamente presenti (pari ad una persona ogni 4 mq) esclusi gli operatori commerciali, le forze dell'ordine e il personale preposto al controllo.

4 Limitazione del perimetro esterno dell'area del mercato in modo da garantire il contingentamento e la vigilanza degli accessi.

5 Distanziamento laterale di almeno un metro tra le attrezzature di vendita dei singoli operatori di mercato anche con riduzione della superficie occupata dagli stessi.

6 Rispetto, sia all’interno dell’area di mercato sia per i clienti in attesa di accesso all’area, del distanziamento interpersonale di almeno un metro e del divieto di assembramenti.

7 Individuazione di un'area di rispetto per ogni posteggio pari al fronte del banco di vendita per la profondità di un metro in cui i clienti devono mantenere un distanziamento interpersonale di almeno due metri.

8 Uso dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto, particolarmente per l’acquisto di alimenti e bevande.

9 Utilizzo di mascherine sia da parte degli operatori che da parte dei clienti.

10 Per motivi igienico sanitario è sospesa la vendita di beni usati.

11 Misure a carico del titolare di posteggio:

  • pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;
  • è obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;
  • messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
  • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
  • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico.
  • In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.

12 Sono sospese le operazioni di “spunta” in considerazione del carattere sperimentale del mercato.

13 Gli operatori dovranno osservare scrupolosamente le disposizioni di cui al vigente Regolamento comunale per la disciplina del commercio su area pubblica ed, in particolare, quelle di cui all'art. 14 commi 4 e 5.

14 L'accesso all'area mercatale sarà consentito liberamente e senza contingentamento per comprovate esigenze lavorative, per motivi di assoluta urgenza o di salute e per i residenti nella zona delimitata.

25 Maggio 2020