il network

Lunedì 25 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Le cliniche mobili dei piloti MotoGp per chi fa i prelievi

A Fiorenzuola 400 esami al giorno, va lo screening nel Piacentino

Le cliniche mobili dei piloti  MotoGp per chi fa i prelievi

BASSA PIACENTINA (22 maggio 2020) - Prese in prestito dai campionati di Moto Gp e Superbike, da qualche giorno in provincia di Piacenza sono attive due cliniche mobili per effettuare i test sierologici alla ricerca degli anticorpi Igg anti Sars-Cov2. Si tratta di centri medici itineranti, ideati per soccorrere i piloti infortunati durante le gare motociclistiche, che l’Ausl di Piacenza ha noleggiato approfittando della sospensione dei campionati.

Nella clinica mobile, attualmente posteggiata nel piazzale del campo sportivo di Fiorenzuola d’Arda, vengono effettuati in media 400 prelievi al giorno. Prosegue quindi lo screening avviato alla Casa della salute di Monticelli d’Ongina, con un migliaio di cittadini di Castelvetro, Caorso, Villanova e Monticelli a fare appunto da apripista. In questa prima fase, i destinatari sono complessivamente 30 mila pazienti che sono stati positivi, oppure i loro conviventi e i contatti stretti. Nelle prossime settimane lo screening gratuito verrà allargato ad ulteriori 30 mila piacentini, sorteggiati per rappresentare la popolazione: sarà una selezione fatta per sesso, età e distribuzione geografica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Maggio 2020