Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

EMERGENZA SANITARIA

Mercato, verso il ritorno al gran completo

Oggi dovrebbe essere l’ultimo giorno di transenne che delimitano l’area commerciale, code di clienti in attesa del proprio turno e ambulanti che tentano di tenere duro

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

20 Maggio 2020 - 06:34

Mercato

CREMONA (20 maggio 2020) - Sabato 23 maggio: è la data possibile per il ritorno completo del mercato di Cremona. Questa mattina in piazza continueranno invece ad essere presenti solo i banchi dei generi alimentari, ma se tutto andrà come deve, oggi sarà l’ultimo giorno di transenne che delimitano l’area commerciale, code di clienti in attesa del proprio turno (sebbene il Comune abbia aumentato la capienza sino a 212 persone anziché le 32 iniziali) e mercatali che tentano di tenere duro. La normalità è rinviata ancora di un po’. Serve tempo per programmare la sistemazione dei 156 banchi perché l’obiettivo estremo degli ambulanti è quello di mantenere il mercato in centro.

«Questo per due ragioni — spiega Agostino Boschiroli, presidente di Confesercenti Cremona che lunedì sera con il presidente Anva Danio Centenari e il direttore Giorgio Bonoli ha partecipato all’incontro con l’amministrazione —. Innanzitutto, si vuole dare un messaggio di vera ripresa. Il centro è un punto equidistante, che tutti possono raggiungere facilmente. Il mercato inoltre porta affari anche ai negozi in sede fissa».

Sul tavolo resta però anche l’ipotesi di uno spostamento, scelta ad esempio fatta dalla vicina Mantova, ma a Cremona rigettata da buona parte degli operatori spaventati che un trasferimento al Foro Boario o a Piazzale Azzurri d’Italia o a Ca’ de’ Somenzi (queste le opzioni ventilate in subordine) possa causare un ulteriore danno economico. Così, entro giovedì si dovrebbero avere una risposta definitiva: ieri i tecnici insieme alle associazioni di categoria hanno effettuato sopralluoghi e misurazioni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400