Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Spaccio di droga, denunciati tre piacentini

Carabinieri in azione tra Monticelli, Caorso e Cortemaggiore

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

18 Maggio 2020 - 12:08

caorso

MONTICELLI (18 maggio 2020) - Operazioni anti spaccio di stupefacenti nella Bassa Piacentina, fra Monticelli, Caorso e Cortemaggiore. Nel weekend i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Fiorenzuola d’Arda, impegnati un servizio programmato di controllo nei luoghi solitamente frequentati da noti tossicodipendenti in località Corte Secca di Monticelli d’Ongina, hanno sorpreso e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di droga tre giovani piacentini, di 34, 20 e 21 anni, residenti in città e provincia.

Erano a bordo di una utilitaria di proprietà di uno dei tre. I militari hanno perquisito il veicolo e nel vano portaoggetti della portiera posteriore sinistra hanno trovato circa 30 grammi di hashish e due ovuli con tracce della stessa sostanza stupefacente.

Sulla provinciale 587 di Cortemaggiore, invece, i carabinieri di Pontenure hanno fermato e controllato alcuni automobilisti sorprendendo quattro di loro, di 25, 39, 53 e 29 anni, tutti con precedenti specifici, con modiche quantità di stupefacente e per questo sono stai segnalati quali assuntori. Uno di questi, il 25enne, è stato anche denunciato per porto di oggetti atti ad offendere visto che in auto aveva una mazza da baseball.

I militari di pattuglia hanno poi controllato la stradina di Roncarolo di Caorso dalla quale provenivano gli assuntori e hanno fatto in tempo a vedere i presunti spacciatori in fuga. Prima di far perdere le loro tracce hanno lanciato un involucro tra i cespugli di un cavalcavia: dentro c’erano 20 grammi di cocaina già divisa in dosi e pronta allo spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400