Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

EMERGENZA SANITARIA

Infortuni da Covid, mille denunce in poco più di due mesi

I casi con esito mortale in provincia di Cremona sono stati 9 a fronte dei 98 registrati in tutto il Paese

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

14 Maggio 2020 - 08:46

Infortuni da Covid, mille denunce in poco più di due mesi

CREMONA (14 maggio 2020) - Quasi mille denunce di infortunio da Covid-19 in poco più di due mesi, ovvero una ogni novanta minuti. Una mole enorme, presentata agli uffici Inail della nostra provincia nel periodo compreso tra il 24 febbraio ed il 30 aprile. Ad offrire la misura dei dati – diffusi dalla sede di Cremona diretta da Monica Livella e certificati dalla Direzione regionale dell’Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro – è il confronto con le cifre nazionali: nello stesso arco temporale, i fascicoli aperti in Italia sono stati 28 mila. Ma è un altro il numero che restituisce la rappresentazione plastica della situazione cremonese: le denunce con esito mortale sul nostro territorio sono state 9 a fronte delle 98 registrate in tutto il Paese. Il 10 per cento. E il quadro è senza dubbio destinato a farsi più pesante nelle prossime settimane, con la prevista formalizzazione di ulteriori comunicazioni di infortunio da Covid-19.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400