Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Lombardia: 'Sì all'attività motoria senza mascherina'

Nell'ordinanza firmata da Fontana: 'Ma bisogna avere la protezione con sé e mantenere le distanze, ripartono i maneggi, ok a pesca e addestramento cani, nelle seconde case solo per le manutenzioni'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

03 Maggio 2020 - 20:35

Coronavirus, Lombardia: 'Sì all'attività motoria senza mascherina'

MILANO (3 maggio 2020) - "Via libera agli sport e alle attività motorie individuali all'insegna del distanziamento e con l'obbligo di indossare la mascherina (o copertura alternativa di bocca e naso) non durante, ma prima e dopo l'attività sportiva, in ogni caso facendo la massima attenzione a non incrociare altre persone.  Ripartono i maneggi, l'attività di addestramento dei cani e la pesca (sportiva e non) in tutto il territorio della Regione. Via libera anche al raggiungimento delle seconde case, esclusivamente per ragioni di manutenzione e ai lavori di manutenzione e riparazione per barche e natanti, con la possibilità di navigazione in solitaria". Queste le principali indicazioni contenute dall'Ordinanza alla firma del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vigore da domani, 4 maggio. "Per le attività produttive che restano sospese - prosegue la nota - sarà comunque possibile accedere ai locali per attività di sanificazione. Confermate invece tutte le restrizioni anti-ludopatia riguardo le slot-machines".

L'ORDINANZA [SCARICA]

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400