il network

Martedì 26 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, bocca e naso coperti: cremonesi e cremaschi diligenti

Polizia locale impegnata nei controlli, pochi trasgressori, da mercoledì i vigili diventeranno inflessibili

Coronavirus, bocca e naso coperti: Cremonesi e Cremaschi diligenti

CREMONA E CREMA (5 aprile 2020) -  Pochi per strada, quasi tutti con bocca e naso coperti: la nuova ordinanza del governatore della Lombardia, Attilio Fontana, è stata subito applicata alla lettera dai cremonesi. «Abbiamo redarguito soltanto una manciata di persone – fa sapere il comandante della Polizia locale, Pierluigi Sforza –. D’altra parte indossare la mascherina è, per la maggior parte delle persone, un’abitudine ormai consolidata. Oltretutto negli ultimi tempi abbiamo riscontrato una crescita nel livello di consapevolezza della cittadinanza, che si sta dimostrando diligente e rispettosa delle regole». Compreso, appunto, l’obbligo – appena entrato in vigore – di proteggersi con la mascherina: «Chi non ne possiede nessuna può rimediare con un foulard o una sciarpa – precisa Sforza –. In questi primissimi giorni di applicazione adotteremo comunque la linea soft. Le sanzioni scatteranno senza dubbio da mercoledì». Lo stesso è avvenuto a Crema, il rispetto dell'ordinanza regionale è stato sostanzialmente rispettato. Anche gli uomini agli ordine del comandante Giuliano Semeraro diventeranno inflessibili da mercoledì con l'applicazione di sanzioni ai trasgressori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Aprile 2020