il network

Domenica 05 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Stabile: sperimentato uso dell'eparina su 150 pazienti

Dall’intuizione del medico cremonese una speranza per i malati Covid: l’Ausl di Piacenza ha annunciato risultati positivi

Coronavirus, Stabile

Il medico cremonese Marco Stabile

CREMONA (2 aprile 2020) - Dall’intuizione del medico cremonese Marco Stabile una speranza per i malati Covid: l’Ausl di Piacenza ha annunciato risultati positivi della sperimentazione dell’uso dell’eparina su 150 pazienti. “L’abbiamo sperimentata sui grandi ustionati a Pisa 12 anni fa sfruttando il potere antinfiammatorio e antitrombotico - spiega Stabile -. Ho esteso l’idea durante un briefing il 16 marzo a tutto il gruppo di grandi professionisti dell’Ospedale di Castel San Giovanni. I nostri pazienti hanno avuto notevoli benefici”. L’Ausl spiega: “Questa terapia sfrutta da un lato il potere anti infiammatorio dell’eparina e, dall’altro, la capacità anticoagulante della stessa che previene una delle maggiori complicanze osservate nei pazienti Covid positivi: la trombosi diffusa. Il trend positivo osservato sugli indici di infiammazione conferma l’utilità dell’impiego in questa patologia. Il protocollo è stato condiviso con l’equipe multidisciplinare dell’ospedale di Castel San Giovanni costituita da cardiologi, internisti, infettivologi, medici di pronto soccorso, pneumologi, fisiatri, ortopedici, rianimatori, chirurghi generali e plastici ed è applicato dal 17 marzo in più di 150 pazienti ricoverati per polmonite interstiziale con risultati promettenti in termini di miglioramento clinico. Verrà esteso a livello di tutta l’Ausl di Piacenza”. L’esperienza in corso apre quindi la strada a nuovi protocolli nella cura dei pazienti affetti da coronavirus e potrà essere condivisa con altri ospedali. Con la sua associazione Aicpe Onlus il cremonese Stabile, fresco vincitore del Premio bontà proprio a Cremona, ha anche raccolto fondi e donato respiratori e dispositivi di sicurezza all’ospedale di Castel San Giovanni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Aprile 2020

Commenti all'articolo

  • Nicola

    2020/04/02 - 20:24

    Grande Marco !!!!

    Rispondi