il network

Giovedì 28 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Piloni: 'Polemiche anche sui soldi alle famiglie in difficoltà? Non se ne può più'

Il consigliere regionale commenta le dichiarazioni dell'assessore Caparini

Piloni (Pd): 'Pendolari? Dalla Regione aspettiamo risposte concrete'

MILANO (29 marzo 2020) - A volte ho l'impressione che qualcuno in Regione, ma non solo, non abbia ancora capito la gravità della situazione. Ma come si può fare polemica anche sui soldi che il Governo ha deciso di dare ai Comuni? I Comuni sono in difficoltà e c'è tanta gente che sta facendo molta fatica adesso. Bastano? No. Ne serviranno altri. Ma sono provvedimenti che tracciano la strada giusta. L'ultimo decreto del Governo prevede l'anticipo ai Comuni del 66% del fondo di solidarietà comunale (Fsc) previsto per maggio. Un anticipo utile viste le grandi difficoltà di liquidità dei Comuni. Per quanto riguarda i 400 milioni previsti per le famiglie più bisognose (e che saranno oggetto di apposita ordinanza della Pritezione Civile) questi saranno distribuiti ai Comuni utilizzando il restante 34% del Fsc, che poi sarà rimborsato ai Comuni stessi. Quindi risorse in più. Come si può fare polemica su questo? E quando a farla sono assessori regionali, è inaccettabile. E se a farla sono sindaci è incomprensibile. Piuttosto la Regione faccia anche lei la sua parte, per le famiglie e le aziende. Questa partita la si gioca e vince insieme". Commenta così il consigliere regionale Matteo Piloni le dichiarazioni dell'assessore al bilancio di Regione Lombardia Caparini in merito ai soldi che il Governo ha desti atto ai comuni

29 Marzo 2020

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2020/03/30 - 07:36

    Pd, grillini e governo sono degli incapaci.

    Rispondi