Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SOLIDARIETA'

Moto per l’Africa, speranza per medici e malati

Da Casalbuttano alla Sierra Leone grazie al gruppo "Sulle strade del mondo-Amici di Abele". Il biker Orlando: «Grazie alla generosità dei cremonesi stiamo aiutando a salvare delle vite»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

28 Marzo 2020 - 07:58

Moto per l’Africa, speranza per medici e malati

CASALBUTTANO (28 marzo 2020) - «Grazie alla solidarietà mostrata da Casalbuttano e al buon cuore dei cremonesi e del gruppo Sulle strade del mondo-Gli Amici di Abele Mondini abbiamo portato una speranza in più ai meno fortunati». Parole cariche di gratitudine quelle di Michele Orlando, tra i principali promotori del progetto benefico In moto con l’Africa, iniziativa che a gennaio ha visto i volontari del paese della Norma donare due motoambulanze alle popolazioni della Sierra Leone. I fondi sono stati raccolti anche grazie alle serate culturali organizzate al teatro Bellini e ad altre donazioni. E in questi mesi i mezzi da enduro sono stati utilizzati per trasportare i malati in ospedale e per permettere al personale sanitario di raggiungere e consegnare vaccini e medicinali a chi ne aveva più bisogno. Il progetto è stato portato avanti in collaborazione con l’associazione Medici con l’Africa Cuamm.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400