il network

Lunedì 30 Marzo 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Orzinuovi: la caccia ai trasgressori parte dal cielo

Polizia locale in azione con un drone, gli orceani sono comunque disciplinati: al momento solo 6 infrazioni

Coronavirus Orzi

ORZINUOVI (25 marzo 2020) - Sicurezza e rispetto delle regole per contenere il contagio, nella Capitale della Bassa, arrivano dall’alto: la polizia locale di Orzinuovi ha fatto decollare per la prima volta il suo drone. Si tratta di una telecamera ad alta definizione che può monitorare l’intero centro storico con pochi scatti. Sotto sorveglianza anche tutti gli snodi cruciali della città, dalle chiese ai parchi, fino ai centri commerciali. Le riprese vengono trasmesse in diretta agli agenti che così possono intervenire immediatamente per sanzionare i trasgressori o far disperdere la folla. Si tratta di un accorgimento in più visto che, come spiega il comandante dell’Unione dei Comuni della Bassa Bresciana Vittorio Paloschi, «finora gli orceani si sono dimostrati molto ligi e rispettosi». Sei le persone già scoperte e sanzionate perché fuori dal loro municipio di residenza, oltre a un ambulante che commerciava senza autorizzazione in luogo pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Marzo 2020