Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Lungo il Po in sicurezza, ok al piano da 267 milioni

Lavori alla foce del Riglio e sul Canale Navigabile. Fondi per il completamento della rete radio

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

18 Marzo 2020 - 07:23

Lungo il Po in sicurezza, ok al piano da 267 milioni

CREMONA (18 marzo 2020) - Nel piano triennale da 267 milioni di euro appena licenziato dall’Aipo, l’Agenzia interregionale per il fiume Po, sono inseriti anche importanti investimenti che interesseranno il tratto fluviale di Cremona.
Fra quelli più urgenti, e dunque inseriti nella programmazione del 2020, c’è ad esempio l’intervento di scala interregionale per la manutenzione morfologica del fiume Po alla curva di regolazione in sinistra dell’alveo di magra numero 45, e cioè in corrispondenza della foce del colatore Riglio nei comuni di Spinadesco e Cremona: saranno spesi circa 200 mila euro. Con altri 300 mila euro è prevista la manutenzione morfologica in corrispondenza della curva di regolazione tra foce Riglio e l’ingresso del mandracchio del canale navigabile, in comune di Cremona. Inserito nel piano anche il completamento della rete radio esistente lungo il Grande Fiume: in programma la fornitura e l’installazione di tre nuove reti radio a Milano, Torino e appunto a Cremona, comprensive della fornitura dei ripetitori, terminali radio, antenne, installazioni e quant’altro necessario per la completezza dell’impianto che complessivamente costerà 370 mila euro. In vista anche un intervento sul reticolo idraulico di alimentazione del canale navigabile Cremona-Pizzighettone, da 600 mila euro. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400