il network

Giovedì 02 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Bimbo avvicinato da ignoti, auto segnalata

Timori a Monticelli d'Ongina, a bordo quattro uomini stranieri la cui vettura era già stata segnalata in precedenza perché considerata sospetta

Bimbo avvicinato da ignoti, auto segnalata

La caserma dei carabinieri di Monticelli

MONTICELLI D'ONGINA (20 febbraio 2020) - «Avvicinati, vuoi delle caramelle?». É una domanda apparentemente innocua, ma che ha allarmato un paese intero, quella che è stata posta l’altro ieri pomeriggio a un ragazzino intento a buttare plastica nell’apposita campana rifiuti di una frazione monticellese. Quattro uomini stranieri, la cui vettura fra l’altro era già stata segnalata in precedenza perché considerata sospetta, visto che procedeva a bassa velocità fra le abitazioni dei quartieri residenziali, si sono rivolti al bambino con toni apparentemente affabili. E utilizzando come argomento proprio quello su cui praticamente ogni genitore ha, almeno una volta nella vita, lanciato un monito: non accettare caramelle dagli sconosciuti. Il ragazzino ha rifiutato e si è allontanato velocemente, ma ha colto in quella strana offerta qualcosa di strano e ha giustamente riferito l’episodio ai genitori, che fra l’altro si trovavano nelle immediate vicinanze e sono riusciti a vedere l’auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Febbraio 2020