il network

Giovedì 27 Febbraio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Salone dello Studente in Tour e Job Week a braccetto

Gli appuntamenti di orientamento universitario e professionale e di matching domanda-offerta di lavoro si incontrano per offrire maggiore accompagnamento ai giovani

Salone dello Studente in Tour e Job Week a braccetto

Maria Carmen Russo e Maura Ruggeri

CREMONA (14 febbraio 2020) - Salone dello Studente in Tour e Job Weeks: quest'anno gli appuntamenti di orientamento universitario e professionale e di matching domanda-offerta di lavoro si incontrano per offrire maggiore accompagnamento ai giovani. Accompagnare i giovani nella scelta del percorso universitario e nell'avvicinamento al mondo del lavoro, offrendo loro informazioni e strumenti adeguati: questi saranno gli obiettivi principali dei due eventi che l'Informagiovani del Comune di Cremona organizzerà a partire dal mese di febbraio e che sono stati presentati questa mattina ai dirigenti scolastici nella Sala Eventi di SpazioComune dall’Assessore all’Istruzione Maura Ruggeri affiancata dalla responsabile del Servizio Informagiovani Maria Carmen Russo.

Si tratta del Salone dello Studente in Tour, manifestazione di orientamento universitario e professionale, e delle Job Weeks, due settimane dedicate all'incontro tra domanda e offerta di lavoro e che condensano in un unico evento i tradizionali Job Day e Job Day Summer Edition: per la prima volta infatti le due iniziative si incontrano per aiutare i giovani a cogliere in modo più consapevole le opportunità offerte.

“I temi della formazione e del lavoro occupano un posto di primo piano nelle politiche per i giovani messe in campo dall’Amministrazione Comunale. Le iniziative e i servizi di orientamento progettati e realizzati dall’Informagiovani hanno lo scopo di stimolare una virtuosa collaborazione tra le scuole, le università, le aziende e tutti i soggetti del territorio che si occupano di questi temi per offrire ai giovani un supporto concreto nel percorso di crescita, nell’acquisizione e nell’allenamento di competenze trasversali e guidarli nell’ingresso nel mondo del lavoro”, ha dichiarato nel suo intervento al riguardo l’Assessore all’Istruzione Maura Ruggeri.

“Potersi sperimentare in prima persona vivendo un'esperienza come quella del lavoro stagionale estivo in Italia o all'estero – ha aggiunto la responsabile del Servizio Informagiovani Maria Carmen Russo - consentirà ai ragazzi di mettersi alla prova dal punto di vista professionale, confrontarsi con gli altri, imparare a collaborare e a lavorare in gruppo, acquisire competenze utili per progettare in modo più consapevole il proprio percorso futuro e raggiungere una maggiore autonomia. Per supportare anche i nostri studenti in modo adeguato, abbiamo progettato incontri in classe durante i quali i nostri esperti in orientamento forniranno le indicazioni e gli strumenti utili a cogliere le opportunità lavorative che verranno offerte nel corso delle Job Weeks”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

14 Febbraio 2020