il network

Lunedì 03 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Nella morsa dello smog, scattano le prime multe

Controllati dai vigili 62 veicoli, 13 sono stati sanzionati

Nella morsa dello smog, scattano le prime multe

CREMONA (15 gennaio 2020) - Sono 62 i veicoli controllati dalla polizia locale nell’ambito del piano antismog e 13 le sanzioni elevate a chi circolava nonostante il blocco dei mezzi più inquinanti. Scattata ieri, prosegue l’applicazione delle misure temporanee di primo livello per il contrasto all’inquinamento atmosferico. Oltre allo stop graduale dei veicoli più vecchi, il piano prevede infatti il potenziamento dei controlli con particolare riguardo al rispetto dei divieti di circolazione veicolare. «Le misure temporanee anti-smog — spiega il vice comandante della Polizia Locale, Maria Rosa Bricchi — sono scattate quest’anno il 3 gennaio. La Regione ci ha poi chiesto di sospenderle il giorno 8, in occasione dello sciopero dei trasporti pubblici e, naturalmente, non sono in vigore durante i fini settimana. Dunque rimangono complessivamente cinque giorni (compreso ieri, ndr) in cui abbiamo predisposto i controlli, dedicando a questo scopo una pattuglia al mattino e un’altra al pomeriggio. Il bilancio è di 46 veicoli fermati e 10 sanzioni». A cui si aggiungono le altre dieci verifiche e una multa di ieri mattina in corso Matteotti e i sei veicoli controllati con due sanzioni nel pomeriggio in corso Garibaldi. Va sottolineato che gli agenti della Locale non fermano tutti veicoli casualmente, ma solo quelli con determinati numeri di targa che li collocano nella categoria Euro di cui non è permessa la circolazione, salvo deroghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Gennaio 2020