il network

Lunedì 27 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


BASSA BRESCIANA

Cani, trappola vigliacca: un boccone pieno di chiodi

A Orzinuovi pezzo di pandoro killer trovato lungo la strada da una ragazza a spasso col proprio animale. Il veterinario Ulivi: «Molto pericolosi, causano perforazioni mortali». Indaga la polizia locale

Cani, trappola vigliacca: un boccone pieno di chiodi

ORZINUOVI (15 gennaio 2020) - Una trappola vigliacca, non si potrebbe definire altrimenti, quella scoperta da una residente lunedì in quel di via Spinelli, nella periferia della città, dove tanti orceani portano a passeggio il cane: sull’asfalto, a pochi metri dai campi, un boccone di pandoro, letteralmente riempito di chiodi. Pericoloso, se non mortale, non solo per gli amici a quattro zampe ma anche per un bambino che, ignaro, avrebbe potuto raccogliere il dolce killer. La foto choc ha fatto immediatamente il giro dei social e del sistema di Controllo del Vicinato e anche la polizia locale è subito intervenuta. I vigili hanno intensificato i pattugliamenti e sono sulle tracce del responsabile. Riccardo Ulivi, esperto veterinario della clinica cittadina, spiega i rischi e l’orrendo ragionamento che potrebbe aver condotto l’autore a scegliere proprio il pandoro: «In realtà i cani sono estremamente golosi di farinacei e a maggior ragione di dolci di questo tipo. Le conseguenze – precisa – possono essere gravissime ferite o anche la morte. Il boccone, una volta inghiottito e raggiunto l’intestino può provocare perforazioni fatali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Gennaio 2020