il network

Giovedì 06 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


I NODI DELLA SANITA'

Ospedale, Tin: le mamme si mobilitano ancora

Presidio a Casalmaggiore, dove il 16 gennaio l'assessore regionale Gallera sarà in consiglio per il punto nascite

Ospedale, Tin: le mamme si mobilitano ancora

CREMONA (9 gennaio 2020) - Salvo cambiamenti di programma dell’ultimo istante, l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, sarà in consiglio comunale a Casalmaggiore il 16 gennaio prossimo, per partecipare alle seduta serale, dalle 20.30, in cui si farà il punto con gli amministratori del territorio sulla situazione della sanità nell’Oglio Po. Al centro dell’attenzione il disagio che quella porzione di territorio sta vivendo da quando è stato chiuso il punto nascite dell’ospedale Oglio Po. Ma a Casalmaggiore, stando almeno a quanto si sta organizzando, l’assessore Gallera potrebbe di nuovo trovarsi di fronte il presidio delle mamme cremonesi che da settimane protestano contro il per altro già deciso e ormai inevitabile declassamento della Tin, la Terapia intensiva neonatale del Maggiore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Gennaio 2020