il network

Mercoledì 27 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Chiesa gremita per l'ultimo saluto a Patrizia

Don Enrico Trevisi: "Siamo qui insieme ai suoi cari e a tutti coloro che l'hanno amata. Preghiamo e restiamo accanto a Roberto e Matteo"

Chiesa gremita per l'ultimo saluto a Patrizia

La chiesa di Cristo Re (foto Studio B12)

CREMONA (7 gennaio 2020) - Chiesa di Cristo Re gremita per l'ultimo saluto alla 47enne Patrizia Bonvini, infermiera all'ospedale Maggiore, uccisa dal monossido nella notte tra giovedì e venerdì nella sua villetta di via Primo Maggio a Pieve d'Olmi. Amici e colleghi del reparto di Ematologia si stanno stringendo al dolore della famiglia. Tanti i cremonesi che hanno voluto accompagnare Patty, così come veniva affettuosamente chiamata, nel suo ultimo viaggio. Don Enrico Trevisi ha chiamato a raccolta i fedeli: "Siamo qui insieme ai suoi cari e a tutti coloro che l'hanno amata. Preghiamo e restiamo accanto a Roberto e Matteo". Il ricordo del marito alla fine dell'omelia: "Hai amato in maniera incondizionata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Gennaio 2020