Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALBUTTANO

Drone in volo a caccia d'illeciti e inciviltà

Gli agenti di polizia locale Baccanti e Catenacci promossi al corso per piloti. Il capo dei vigili: «Il dispositivo ci consentirà maggiore controllo sul territorio»

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

03 Gennaio 2020 - 07:58

Drone in volo a caccia d'illeciti e inciviltà

Una ripresa aerea di Casalbuttano

CASALBUTTANO (3 gennaio 2020) - Drone in volo a caccia d’illeciti e inciviltà: la sicurezza nel paese della Norma e a Corte de’ Cortesi passa anche dal cielo. I vigili Luciano Baccanti e Cristina Catenacci sono stati promossi al corso per imparare a pilotare tale dispositivo. Strumento già acquistato dalla polizia locale dell’Unione Casalbuttano-Corte de’ Cortesi e che prossimamente sarà a disposizione degli agenti per un monitoraggio ancor più capillare su tematiche quali abuso edilizio e abbandono dei rifiuti. Quello di Casalbuttano sarà uno dei primi comandi di polizia locale del territorio a dotarsi di un drone per fare più controlli. La prova finale del corso si è tenuta nei giorni scorsi all’Aeroclub di Cremona-Migliaro, sotto la supervisione dell’esaminatore Claudio Zavagno di Treviso e dell’istruttore Simone Dall’Asta di Piadena.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400