Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Ladri sul balcone, faccia a faccia: la proprietaria si chiude in una stanza

A Monticelli episodio analogo a quello accaduto alcuni giorni fa a Castelvetro

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

30 Dicembre 2019 - 08:16

Discoteche sorvegliate speciali

MONTICELLI (30 dicembre 2019) - Ladri di nuovo in azione, in pieno giorno, nella Bassa Piacentina. Stavolta è toccato al borgo pallavicino dove la gang è stata messa in fuga dalla proprietaria di casa che, proprio come accaduto pochi giorni fa a Castelvetro, ha deciso di chiudere una stanza per proteggersi. L’episodio è storia dell’altro ieri pomeriggio, in via Guglielmo Marconi e dunque in pieno centro storico. I ladri dopo avere sollevato la tapparella di una portafinestra del balcone al secondo piano di un palazzo, raggiunta probabilmente arrampicandosi tramite una tubatura di scolo, hanno rotto il vetro. La proprietaria però era in casa e, non appena si è resa conto di quanto stava accadendo, ha chiuso la porta della stanza dalla quale stavano entrando gli intrusi e ha girato la chiave nella serratura, di fatto impedendo ai malviventi di andare oltre. Quindi ha composto il 112 per chiedere l’intervento dei carabinieri, ma nel frattempo i ladri rendendosi conto di essere stati scoperti, sono tornati all’esterno e scappati. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    31 Dicembre 2019 - 07:06

    Costretti a blindarsi nelle proprie case, ma per il governo l'importante è tenere le carceri vuote e non rimpatriare i delinquenti!

    Report

    Rispondi