Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA STORIA

Da Soresina a Mombasa: Gilbertina for Kenya

Il team manager Dominoni e la moglie hanno portato materiale della società di basket ai bambini dell’Africa. «Ci hanno riempito il cuore, nei piccoli villaggi c’è tanta povertà ma tutti hanno il sorriso sulle labbra»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

28 Dicembre 2019 - 08:06

Gilbertina for Kenya

SORESINA (27 dicembre 2019) - I colori della Gilbertina, i sorrisi dei bambini e una favola che nel periodo natalizio sa di magico. Tra Soresina e Mombasa ci sono almeno 8500 chilometri, ma la distanza si azzera quando si percorre la rotta del cuore. Così è stato per Tiziano Mosè Dominoni (team manager della Gilbertina Soresina di basket) e la moglie Laura che hanno deciso di trascorrere il periodo natalizio in Africa, in Kenya in modo particolare. «Una vacanza alternativa» ci dice lui in una telefonata tramite Wahtsapp. «Abbiamo portato materiale della società di Soresina ai bambini dell’Africa. Ci hanno riempito il cuore, nei piccoli villaggi c’è tanta povertà ma tutti hanno il sorriso sulle labbra».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 3698

    28 Dicembre 2019 - 13:32

    Hanno il sorriso sulle labbra perché vivono nel loro ambiente dove sono nati ...cresciuti e la loro non è povertà è semplicemente la loro vita…..

    Report

    Rispondi