Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Pellicano: «La Procura funziona nonostante la carenza di personale»

Il procuratore: «Arretrato ridotto e tempi dimezzati»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

19 Dicembre 2019 - 19:47

Pellicano: «La Procura funziona nonostante la carenza di personale»

Il procuratore Roberto Pellicano al centro con i suoi sette sostituti procuratori

CREMONA (19 dicembre 2019) - «La carenza di personale amministrativo è veramente...». L’aggettivo non gli viene, perché «non ho più aggettivi per definirla: 33 persone in pianta organica; 17 presenti e di questi 17, tra permessi, malattie, 104, arriviamo al 60% di carenza. Il lavoro che dovrebbero fare in dieci persone, lo fanno in quattro». Nonostante i numeri risicati, il procuratore, Roberto Pellicano, non lancia un grido d’allarme. Perché, quest’anno, sono altri numeri che «ci danno enorme soddisfazione». Sono quelli sull’arretrato smaltito: 2000 fascicoli in poco più di un anno, dal 2017 all’inizio del 2019, in media 1.200 ogni anno in più dei fascicoli incamerati. E quelli sui tempi dimezzati di giacenza di un fascicolo in procura: dagli 867 giorni del 2017 ai 501 del 2019. Seppure tutto sia migliorabile e con le poche forze, il procuratore Pellicano fa il punto, traccia un bilancio positivo allo scambio degli auguri con tutta la sua squadra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400