Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SANITA'

Regione, via il super ticket

Nel 2020 i fondi aumenteranno di quasi 20 milioni insieme al calo del carico fiscale

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

18 Dicembre 2019 - 20:22

Regione, via il super ticket

MILANO (18 dicembre 2019) - Approvato dal Consiglio regionale il Bilancio di Previsione 2020-2022, la Legge di Stabilità e il Collegato che contiene le norme per gestire la programmazione e la contabilità regionale. "Tra gli elementi che lo caratterizzano - ha commentato il presidente della Lombardia Attilio Fontana - la cancellazione del superticket sanitario, la diminuzione del carico fiscale su cittadini e imprese, l’incremento delle risorse per la sanità, nel 2020 pari a 19.867,3 milioni di euro. Tutti segnali di grande attenzione per i cittadini ai quali vogliamo continuare ad offrire risposte concrete, rapide e in grado di soddisfare le esigenze che ci manifestano. Non si tratta di un punto di arrivo ma della prosecuzione di un percorso che ha un solo obiettivo, quello di migliorare, a tutti i livelli, la qualità della vita dei lombardi".

In materia di Salute e sociale, inoltre il bilancio prevede ulteriori 200 milioni in più per il programma pluriennale di ristrutturazione di edilizia sanitaria e ammodernamento tecnologico, il contributo di solidarietà regionale per il fabbisogno abitativo destinato ai nuclei familiari in condizioni di indigenza o di temporanea difficoltà economica (23,5 milioni per ciascun anno del triennio) oltre alle misure premiali sui canoni di locazione - con l’obiettivo di azzerarli - per gli inquilini ultrasettantenni delle Aler e Erp in regola con i pagamenti (12,7 milioni nel biennio 2020-2021).

“Pur dovendo rispettare i vincoli statali che impongono un taglio di 147 milioni di euro quale concorso della Lombardia al mantenimento degli equilibri di finanza pubblica – ha commentato l’assessore al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini - garantiamo investimenti aggiuntivi per 159 milioni nel 2020 e 181 annui nel 2021 e 2022. Grazie all’innovativo accordo con il Governo - ha detto ancora - abbiamo garantito l’incremento delle risorse per la sanità che nel 2020 saranno pari a 19.867,3 milioni di euro con ulteriori 200 milioni in più per il programma pluriennale di ristrutturazione di edilizia sanitaria e ammodernamento tecnologico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    19 Dicembre 2019 - 06:02

    Certo che per lo stato italiano la Lombardia è sempre una preziosa mucca da mungere!

    Report

    Rispondi

    • annacarra86

      20 Dicembre 2019 - 08:34

      Oh ma ha letto bene? Diminuiscono i ticket mica aumentano!!! È previsto dalla finanziaria varata dal Governo ..

      Report

      Rispondi