Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

L'ultima campanella: il liceo chiude dopo 60 anni

Pochi allievi per il corso di Scienze umane, rimane la scuola professionale per cuochi. L’ex istituto cattolico della Sacra Famiglia, ora paritario, cerca nuovi indirizzi di formazione

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

18 Dicembre 2019 - 07:28

L'ultima campanella: il liceo chiude dopo 60 anni

Il preside Gatta parla agli studenti del liceo nel corso dell’ultima assemblea scolastica straordinaria

SONCINO (18 dicembre 2019) - Negli anni ‘60 si chiamava Scuola Magistrale, poi si è trasformato nel liceo Socio Psico Pedagogico e negli ultimi tempi ha preso la denominazione di Liceo delle Scienze Umane. Da giugno, invece, smetterà proprio di esistere. Chiude definitivamente i battenti l’ultimo corso d’istruzione superiore del borgo murato, come spiega il dirigente dell’istituto InChiostro Alessio Gatta: «La quinta che si diplomerà a giugno sarà l’ultima classe». La decisione, già ventilata nell’ultimo triennio, trova la definitiva affermazione. Il futuro è incerto e, in ogni caso, non ci saranno nuovi corsi di studio oltre alla formazione professionale per chef prima del 2021. Gli aspiranti liceali di Soncino quindi hanno solo tre possibilità e potranno scegliere se guardare verso Orzinuovi, Crema o Cremona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400