il network

Domenica 20 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Il prefetto commemora la giornata dedicata agli scomparsi

Vito Danilo Gagliardi: "Questo incontro del Comitato segna l'avvio di una attività straordinaria di ricerca delle persone scomparse che sono veramente tante"

La commozione del prefetto nella giornata dedicata agli scomparsi

CREMONA (12 dicembre 2019) - Con la legge n.203 del 14 novembre 2012 è stato costituito, con apposita disposizione legislativa, il sistema di ricerca per le persone scomparse. A livello nazionale, esiste la figura del Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse che opera nell'ambito del Ministero dell'Interno ed al quale Ufficio sono attribuiti i compiti di coordinamento e di impulso. E proprio l'attuale Commissario Straordinario del Governo che con una recente direttiva ha istituito, per oggi, 12 dicembre 2019, la "Giornata dedicata agli scomparsi". L'iniziativa che si celebra in tutta Italia, coinvolgendo le Prefetture ha lo scopo principale di implementare, sempre più, il collaudato sistema di gestione del fenomeno degli "scomparsi" che, di fatti, a livello territoriale, trova il suo "punto di riferimento" proprio nella Prefettura.

Anche il Prefetto di Cremona, Vito Danilo Gagliardi, ha voluto, nell'ambito di un apposito Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, allargato a tutte le Istituzioni, Enti, pubblici e privati, nonché agli altri Organismi ed Associazioni coinvolti in una materia così delicata e complessa come è, appunto, quella delle "persone scomparse", ha voluto celebrare questa speciale giornata attraverso un incontro al quale erano presenti i Vertici provinciali delle Forze di Polizia, l'Assessore alle Politiche Sociali e della Fragilità del Comune di Cremona, il Vice Presidente della Amministrazione provinciale, affiancato dal Comandante della Polizia provinciale e dal Responsabile - Coordinatore dei Volontari di Protezione Civile, il Vice Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco ed il Dirigente Responsabile del Servizio Emergenza- AREU 118, nonché i delegati delle Polizie Stradale e Ferroviaria di Cremona, i Comandanti, rispettivamente, delle Polizie provinciale e locale di Cremona e di Crema, il delegato dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Cremona, il Vice Dirigente Scolastico dell'Ufficio Scolastico Territoriale del Capoluogo, i delegati della Croce Rossa di Cremona, di Crema e di Pizzighettone. Convenuti anche i rappresentanti di alcune Associazioni di volontariato quali l’ “A.I.M.A." e "La Tartaruga" di Cremona, nonché il delegato dell'Associazione "Squadra Psicosociale per le emergenze", con sede a Milano. 

Il Prefetto di Cremona, proprio ricordando una donna, madre di due bambini, scomparsa nel nulla il 12 dicembre di oltre venti anni fa ha aperto la seduta ringraziando tutti i partecipanti per la loro presenza e soprattutto per la sensibilità dimostrata all'evento di oggi. Poi, il Rappresentante del Governo in loco si è soffermato, col pensiero, rievocando con voce commossa, così da coinvolgere tutti i presenti, la strage di Piazza Fontana avvenuta proprio il 12 dicembre 1969, con 17 morti e 80 feriti. "L'occasione di oggi - ha dichiarato il Prefetto - segna l'avvio di una attività straordinaria di ricerca delle persone scomparse che sono veramente tante ( circa 13.000 gli scomparsi a livello nazionale), anche nel territorio cremonese (tra i 40/50 casi circa di scomparsi non rintracciati nell'ultimo trimestre)". Il Prefetto, nella circostanza, ha, altresì, presentato il "Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse - Edizione 2019" e dopo una breve panoramica delle fasi salienti delle operazioni di ricerca effettuata dal Vice Prefetto, Dirigente dell'Area I, Dott.ssa Roberta De Francesco, si è sottolineato che in ogni evento di scomparsa persone vi è sempre stato un impegno significativo e molto sensibile di tutti gli attori istituzionali coinvolti che, avvalendosi del Piano in argomento hanno contribuito - e contribuiscono attivamente ad un importante incremento dei ritrovamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Dicembre 2019