il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Carabinieri, la città al setaccio: sette persone denunciate

In sei per guida in stato di ebbrezza (patenti ritirate) e uno perché trovato a fare il parcheggiatore abusivo, cinque persone sono state inoltre segnalate quali assuntori di stupefacenti

Carabinieri, la città al setaccio: sette persone denunciate

CREMONA (2 dicembre 2019) - Sette persone denunciate e cinque segnalate quali assuntori di stupefacenti. E' il bilancio dell'ultimo fine settimana di controlli che ha visto massicciamente impegnati i carabinieri della Compagnia di Cremona. Sono stati, inoltre, controllati 49 veicoli ed identificate 83 persone, di cui 29 extracomunitarie, risultate regolari in relazione alle norme sul soggiorno e si è proceduto all’ispezione amministrativa di due esercizi commerciali cittadini.

Nel corso delle operazioni sono state denunciate 7 persone, 2 cittadini italiani, un cittadino rumeno e quattro extracomunitari. Di questi 6 per guida in stato di ebbrezza alcolica (a tutti è stata ritirata la patente di guida) ed 1 per aver espletato l’attività di parcheggiatore abusivo. Sono 5 invece i soggetti trovati in possesso di sostanze stupefacenti (4 italiani ed 1 extracomunitario) eroina, cocaina e marijuana. La droga è stata sottoposta a sequestro amministrativo e le persone segnalate per i provvedimenti di competenza alla Prefettura di Cremona come assuntori di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della Compagnia di Cremona, continuano nell’incessante controllo del territorio, finalizzato a rafforzare l’azione dei di contrasto all'illegalità, con particolare riguardo ai furti in abitazione, allo spaccio di sostanze stupefacenti e all’immigrazione clandestina. Durante il fine settimana appena trascorso sono state effettuate operazioni di controllo del territorio ad alto impatto, attraverso mirati servizi che hanno interessato l’intero territorio del Comune di Cremona, con particolare riguardo al centro storico e a quei quartieri in cui sono state segnalate contingenti situazioni di degrado urbano, con l’impiego degli equipaggi del Nucleo operativo e radiomobile ed il concorso delle stazioni carabinieri dipendenti dalla Compagnia.

Le operazioni di intensificazione dei controlli da parte dei carabinieri proseguiranno anche nei prossimi mesi, in particolare durante le prossime festività natalizie e di fine anno, in tutta l’intera provincia di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Dicembre 2019