il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Terapia intensiva neonatale, quasi 5 mila firme per la petizione online: c'è anche la mamma di Chiara Ferragni

Marina di Guardo ha motivato su Instagram la propria scelta: 'La mia Valentina è nata molto prematura, so cosa significhi'

Terapia intensiva neonatale, quasi 5 mila firme per la petizione online: c'è anche la mamma di Chiara Ferragni

La petizione online lanciata da Chiara Barchiesi con Elena Albera e altre mamme, condivisa dal sindaco di Crotta d’Adda Sebastiano Baroni sulla piattaforma Change.org sta raggiungendo le cinquemila adesioni. Fra queste, quella di Marina di Guardo, la madre di Chiara, Valentina e Francesca Ferragni, che ha pubblicato su Instagram la sua scelta. A motivare la firma è il ricordo della nascita della sua ‘Vale’, che «è nata molto prematura» e «ha ricevute le migliori cure all’ospedale di Bolzano». «So perfettamente — è la riflessione — quanto sia importante un tempestivo intervento e un reparto efficiente». Tempestività che andrebbe perduta con il trasferimento a Brescia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Novembre 2019

Commenti all'articolo

  • koglione

    2019/11/26 - 19:46

    Perchè dare spazio a certe inutili notizie? Ha firmato anche mia nonna, Emerita Kogliona, ma nessuno ha telefonato a La Provincia per farlo sapere, nessuno ha pensato che la cosa possa interessare anche solo ai cani randagi, nessuno.

    Rispondi