Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Caso Angelo Faliva, verrà prelevato il Dna dei genitori

Il Ministero degli Esteri invierà lunedì la scientifica a dieci anni esatti dalla scomparsa dello chef cremonese avvenuta il 25 novembre 2009

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Novembre 2019 - 14:58

Caso Angelo Faliva, verrà prelevato il Dna dei genitori

Lo chef cremonese Angelo Faliva scomparso 10 anni fa

CREMONA (20 novembre 2019) - Caso Angelo Faliva: il Ministero degli Esteri invierà lunedì prossimo la scientifica a casa dei genitori per prelevare il Dna da confontare poi con i molti cadaveri rinvenuti in questi anni nelle zone della scomparsa dello chef cremonese. E proprio lunedì saranno dieci anni dalla scomparsa avvenuta il 25 novembre 2009  dalla Coral Princess, la nave da crociera quattro stelle che da Aruba (Venezuela) stava facendo rotta verso Cartagena de Indias (Colombia). Quel mercoledì Faliva iniziò il suo turno alle 19; alle 20 si intrattenne nella sala ristorante con due clienti, poi entrò in cucina; alle 20,15 si infilò nell’ascensore e sparì. Un macellaio colombiano disse di averlo visto alle sei del mattino successivo. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400