Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

TRENI E DISAGI

Sbarre su, convoglio fermo un'ora

Linea Cremona Fidenza, passaggio a livello in avaria tra Villanova e Busseto. Il locale delle 7.48 era carico di lavoratori e studenti diretti a Parma: in ritardo

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Novembre 2019 - 14:32

Sbarre su, convoglio fermo un'ora

BASSA PIACENTINA (20 novembre 2019) - Altra giornata nera per i pendolari cremonesi e piacentini, questa mattina fermi quasi un’ora lungo la tratta Cremona-Fidenza e in ritardo di circa 40 minuti sulla Cremona-Mantova-Milano. In entrambi i casi la colpa è dei passaggi a livello in tilt. Per quanto riguarda la linea che collega la Lombardia all’Emilia, molto utilizzata anche da lavoratori e studenti di Castelvetro e Villanova che sono diretti a Parma, il problema si è verificato all’altezza di Busseto: il convoglio partito alle 7.48 dalla città del Torrazzo è stato fermo dalle 8.15 alle 9.05 e alle persone a bordo, sempre più spazientite, è stato spiegato che il blocco è stato causato dalle sbarre di un passaggio a livello rimaste alzate. Morale: i pendolari sono arrivati a destinazione con 53 minuti di ritardo, perdendo le coincidenze per Parma e arrivando al lavoro ben oltre le 10.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400