Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Monticelli Segre, c’è apertura sulla cittadinanza onoraria

Il sindaco: 'Giusto valutare la proposta dell’opposizione, ma no a strumentalizzazioni'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

16 Novembre 2019 - 08:28

Monticelli Segre, c’è apertura sulla cittadinanza onoraria

MONTICELLI (16 novembre 2019) - Da una amministrazione di centrodestra ci si poteva forse aspettare un «no» con scuse di circostanza, ma al contrario il sindaco Gimmi Distante intende prendere seriamente in considerazione l’ipotesi di conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. La proposta arrivata dal gruppo consiliare di minoranza, infatti, sarà oggetto di una riunione che il primo cittadino convocherà nei prossimi giorni. «Da parte mia, come per ogni suggerimento che arriva, c’è massima apertura – spiega proprio Distante –. E siccome stiamo parlando di un personaggio e di un argomento importanti, ritengo giusto un atteggiamento aperto ed una corretta presa in considerazione della mozione. Ho appreso della proposta direttamente dal giornale, quindi per prima cosa leggerò con attenzione il testo presentato dai consiglieri. Poi intendo convocare la mia maggioranza per discuterne, perché se è vero che come sindaco mi prendo la responsabilità delle decisioni, lo è altrettanto che non sono solo e qualsiasi scelta che riguarda il paese viene presa dopo un confronto». Il sindaco pone solo una condizione: «Che la vicenda non venga in nessun modo strumentalizzata politicamente, né da una parte né dall’altra». Punto condiviso con l’opposizione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400