Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ROBECCO D'OGLIO

Animali maltrattati in allevamento, Rolfi: «Non criminalizzare il settore»

L'assessore regionale: «La Lombardia è la terra di agricoltori rispettosi delle norme, attenti ed evoluti nel benessere animale»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

12 Novembre 2019 - 18:18

Animali maltrattati in allevamento, Rolfi: «Non criminalizzare il settore per colpa di qualche mela marcia»

L'assessore regionale Fabio Rolfi

MILANO (12 novembre 2019) - «Non criminalizzare un intero settore per colpa di qualche mela marcia. La Lombardia è la terra di agricoltori rispettosi delle norme, attenti ed evoluti nel benessere animale e sempre più avanzati nel campo della sostenibilità ambientale. E' necessario fare chiarezza su situazioni del genere perché l'agricoltura lombarda non è e non vuole essere questa». Lo ha detto l'assessore regionale lombardo ad Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, in merito all'operazione effettuata dai carabinieri forestali, che hanno effettuato un sequestro in un allevamento a Robecco d'Oglio.

CONTROLLI COSTANTI - «I nostri allevamenti - ha aggiunto Rolfi - vengono costantemente monitorati, rispettano il benessere animale e sottopongono le mandrie a controlli veterinari che non hanno pari. Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce ed è necessario stigmatizzare questi casi per evitare che venga danneggiata l'immagine dei nostri allevatori, che hanno fatto passi da gigante in materia di rispetto del benessere degli animali».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400