il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Il parroco dei giovani: l'abbraccio a don Scaglioni

E' stato il cuore degli oratori delle parrocchie Cristo Re e Sant'Antonio Maria Zaccaria e il sacerdote della benedizione degli animali

Il parroco dei giovani: l'abbraccio a don Scaglioni

CREMONA (7 novembre 2019) - L'ultimo, commosso, abbraccio a don Angelo Scaglioni - punto di riferimento per centinaia di giovani cremonesi e una delle figure più note del clero cremonese - è avvenuto oggi pomeriggio nella chiesa del Seminario vescovile, Sant'Antonio Maria Zaccaria. Parrocchiale gremita.

Il sacerdote è deceduto martedì all’età di 77 anni appena compiuti, dopo diversi giorni di ricovero nell’hospice della Casa di Cura San Camillo, sulla via Mantova a Cremona. E' stato il cuore degli oratori delle parrocchie Cristo Re e Sant'Antonio Maria Zaccaria, fino al 2017, quando la malattia l’ha costretto a rinunciare.

Da non dimenticare, infine, che don Scaglioni è stato per molti anni, prima ai giardini pubblici di piazza Roma, poi nel prato del suo oratorio, il sacerdote della benedizione degli animali: la impartiva a cani, gatti ed altre specie domestiche in occasione della festa di San Francesco. Non vedeva contraddizione fra l’amore al prossimo umano e la benevolenza verso altre creature che, teneva a ricordare, rappresentano spesso l’unica compagnia di persone sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Novembre 2019

Commenti all'articolo

  • la talpa

    2019/11/08 - 14:02

    Raro quasi...….. unico ha lasciato dietro di se ricordi ed esempi.R:P:

    Rispondi