Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Piscina comunale, Sport Management impugnerà la sentenza del Tar

«Certi della correttezza del nostro operato». Il tribunale amministrativo ha ritenuto legittima la risoluzione della convenzione da parte del Comune

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

29 Ottobre 2019 - 17:39

Piscina comunale, Sport Management impugna la sentenza del Tar

CREMONA (29 ottobre 2019) -  Il Tar di Brescia ieri ha respinto il ricorso presentato dal gestore della piscina di Cremona, Sport Management, dopo che il Comune aveva rescisso la convenzione. Oggi la replica della società: «Sport Management prende atto della sentenza del Tar di Brescia, che ieri ha ritenuto legittima la risoluzione della convenzione disposta dall'Amministrazione comunale e relativa alla gestione dell’impianto di piazzale Atleti Azzurri d’Italia di Cremona, come del resto era già successo in occasione del giudizio cautelare nel giugno scorso. La società non condivide la decisione del Tar e, anche in questo caso, impugnerà la sentenza dinanzi al Consiglio di Stato, certa della correttezza del proprio operato e di fronte all'evidenza dell'attuale gestione dell'impianto comunale, che può essere definita un modello per efficienza e rispetto delle norme. In ogni caso, saranno adottati, di concerto con l'Amministrazione comunale, gli opportuni provvedimenti affinché l'utenza non abbia a patire alcun disagio dalla vicenda processuale, in attesa del pronunciamento definitivo da parte del Consiglio di Stato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alessandro.vacchelli

    29 Ottobre 2019 - 23:28

    Anzichè utilizzare i soldi per ricorsi, impugnazioni ecc, utilizzateli per rendere dignitosi gli impianti sportivi da voi gestiti.

    Report

    Rispondi