Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA BRESCIANA

Vende kit medici spacciandosi per volontario, smascherato da un soccorritore vero

Avvicina un membro della Croce Verde: dopo un anno di segnalazioni, preso e denunciato un 30enne

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

24 Ottobre 2019 - 07:33

Vende kit medici spacciandosi per volontario, smascherato da un soccorritore vero

ORZINUOVI (24 ottobre 2019) - Si spaccia per un volontario della Croce Verde e vende dei kit medici per auto davanti al Tosano e alla Decathlon, ma il presunto truffatore non è dei più fortunati: tra le prime vittime che ha tentato di avvicinare, infatti, c’era proprio un soccorritore, di quelli veri. L’uomo ha quindi avvisato la polizia locale che ha subito schedato il sedicente operatore del 118, un napoletano di trent’anni residente nella Bassa Bresciana.

Aldo Maffoni, il presidente dei verdecrociati, può tirare un sospiro di sollievo: «È quasi un anno che a cadenza settimanale fa queste furbate alle nostre spalle, fingendosi un volontario. Finalmente l’hanno identificato e ora possiamo denunciarlo». Rischia un’incriminazione per tentata truffa e falso ideologico, reati che potrebbero costare cari al finto volontario.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lakota65

    24 Ottobre 2019 - 11:15

    Giustamente questo, di cui si sa tutto, verrà messo in giudizio da un tribunale. Coloro che elemosinano davanti ai supermercati, che agevolano il parcheggio vicino ai nosocomi, di cui non si sa nulla, vengono tutelati dagli stessi tribunali.

    Report

    Rispondi

  • bvrtpt

    24 Ottobre 2019 - 08:50

    Casualmente napoletano....

    Report

    Rispondi