Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Scacco allo spaccio, arrestati nove albanesi

Controllavano la quasi totalità del traffico di cocaina nella provincia emiliana cedendola con frequenza pressoché giornaliera ad assuntori anche di giovane età, provenienti anche dal Cremonese

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

17 Ottobre 2019 - 08:43

Scacco allo spaccio, arrestati nove albanesi

Cartello antidroga a Monticelli d’Ongina

BASSA PIACENTINA (17 ottobre 2019) - Altro scacco agli spacciatori che si muovono nelle campagne della Bassa Piacentina: ieri mattina, su richiesta della Procura, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato 9 albanesi accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti continuato ed in concorso. Secondo gli inquirenti, insieme ad italiani, controllavano la quasi totalità del traffico di cocaina nella provincia emiliana cedendola con frequenza pressoché giornaliera ad assuntori anche di giovane età, provenienti anche dal Cremonese. Fra i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare in carcere ci sono anche alcuni grossisti che operano nel Milanese, anch’essi albanesi, alcuni dei quali pluripregiudicati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400