Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Allarme smog, primo giorno con le polveri oltre il limite

Valori fuori soglia di Pm10 e Pm2,5. E da martedì 15 è possibile accendere il riscaldamento

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

14 Ottobre 2019 - 08:12

Allarme smog, primo giorno  con le polveri oltre il limite

CREMONA (14 ottobre 2019) - Gli ultimi dati a disposizione, sul sito di Arpa Lombardia, sono quelli di sabato 12. E dicono che proprio l’altro ieri, per la prima volta dall’inizio dell’autunno, stagione tradizionalmente ad alto tasso di smog, a Cremona sono stati superati i limiti relativi sia alle Pm 10 che alle Pm 2,5. I numeri delle polveri sottili: a dispetto del tetto di allarme fissato a 50 microgrammi al metro cubo, sono stati registrati valori pari a 52 microgrammi al metro cubo dalla centralina Arpa di piazza Cadorna e pari a 56 microgrammi da quella di via Fatebenefratelli. E i numeri del particolato fine: contro la soglia di attenzione stabilita a 25 microgrammi al metro cubo, sono state rilevate concentrazioni di 33 microgrammi in piazza Cadorna e di 45 in via Fatebenefratelli.  Insomma, potrebbe essere ufficialmente iniziata la stagione della mal’aria. Ed è inutile nascondere come ad imprimere spinta ulteriore all’inquinamento atmosferico potrebbe essere l’accensione dei riscaldamenti: in Lombardia, e quindi anche a Cremona e nel Cremonese, è possibile dal 15 ottobre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400