il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CHIESA IN FESTA

Madre Vannini santa, cento cremonesi a Roma con il vescovo

Fondatrice delle Figlie di San Camillo. Canonizzata anche suor Dulce

Madre Vannini santa, cento cremonesi a Roma con il vescovo

CREMONA (13 ottobre 2019) - Folta delegazione cremonese, guidata dal vescovo Antonio Napolioni, questa mattina in piazza San Pietro a Roma (insieme a circa 50.000 fedeli, secondo le stime della Gendarmeria Vaticana), per la messa di canonizzazione celebrata da Papa Francesco. Tra i cinque nuovi santi c’erano infatti anche due religiose particolarmente legate a Cremona: madre Giuseppina Vannini (1859-1911), fondatrice delle Figlie di San Camillo, e suor Dulce Lopes Pontes (1914-1992), religiosa brasiliana delle Suore missionarie dell’Immacolata Concezione della Madre di Dio e considerata la ‘madre Teresa’ di Salvador de Bahia, realtà ormai gemellata alla diocesi di Cremona grazie alla presenza dei sacerdoti ‘fidei donum’ cremonesi don Emilio Bellani (in missione da più di nove anni) e don Davide Ferretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Ottobre 2019